Stati d’animo

Più ci rifletto e più mi convinco che le sofferenze e le gioie dello spirito siano una questione organica, fisica, concreta, dove lo spirito, in realtà, non c’entra niente. L’amore, per esempio, è una faccenda prevalentemente olfattiva, anche se l’occhio reclama la sua giusta parte. E l’ossessivo pensamento che mi arrovella il gulliver da parecchi mesi, vacca eva, lo localizzo sulla punta del lobo frontale destro, è lì che mi frigge, in quel lobo di sinapsi difettose. Il dolore che ne consegue, poi, è una tensione che si diparte dai muscoli laterali del collo e come una V scende a precipizio, e il vertice si concentra appena sopra l’ombelico, impedendo il nutrimento. (Talché dimagro, dimagro, ed è continuo schianto).

Annunci

0 Responses to “Stati d’animo”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




DoveConviene

è quel che dico anch’io…

O. su fatti delle domande, datti del…
Tullio Greco su Il Grande Blek
musica rock su fatti delle domande, datti del…
Anonimo su editori
tito su facebook
presenziatore alle p… su facebook
consulente telefonic… su il principe di persia
tito su il principe di persia
Anonimo su il principe di persia
Anonimo su editori

Chi c'è

  • 45,750 passanti non identificati

Wikio

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: