Cosa devo fare?

quando cado in un loop quando cala l’ascolto quando mi scontro quando devo fare i conti con la mia mediocrità quando la realizzo quando ripeto le stesse cose per giorni e giorni e giorni quando ripeto gli stessi errori quando penso soltanto a me stesso quando mi vengono pensieri strani di notte che mi tocco la pelle del viso e mi dico che di tutto questo in fondo se ne potrà un giorno fare a meno quando mi dico che è superfluo quando mi dico che è essenziale quando non so quanto vale quando butto via tutto quando l’ho buttato quando dico qualcosa a prescindere quando mi fido quando non vivo cosa devo fare con me?

Annunci

3 Responses to “Cosa devo fare?”


  1. 1 quello grande e grosso febbraio 10, 2010 alle 11:11 am

    caro angelo, se avessi la risposta lo farei anche con me stesso …

  2. 2 fre de rics febbraio 11, 2010 alle 1:47 pm

    intervalla insaniae

  3. 3 ariano geta febbraio 12, 2010 alle 10:23 am

    Momenti col punto interrogativo a raffica capitano a tutti.
    Io, seriamente, sono arrivato alla conclusione che non bisogna prendere le cose troppo seriamente. Seriamente non bisogna fare seriamente.
    I “Pensieri” di Pascal sono stati un’ottima guida. Penso a quella frase memorabile ispirata alla filosofia di Sant’Agostino: l’uomo é così necessariamente folle che il non essere folle equivarrebbe ad essere folle sotto un’altra forma di follia.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: