lettera a mio figlio in occasione del suo ventesimo compleanno

caro matteo, se passi da casa sappi che qui ci sono i soldi per l’eroina, ma un ingente quantitativo, perché, caro figliuolo, è intenzione di tuo padre di avviarti alla carriera di trafficante di stupefacenti, oppure, se non ne hai voglia, prendila per te, l’eroina, scoppiatela tutta, ciondola agli angoli delle strade come i coetanei che mi capitava di vedere quando avevo la tua età, drogati, matteo, rinuncia alla vita, buttala nel cesso, e cerca di coinvolgere in un lucido processo di autodistruzione quanti più compagni sia possibile, perché a partire dalla vostra generazione, figliuolo, gli esseri umani si devono sacrificare, da qui in poi bisogna fare tabula rasa, autoannientarsi, noi non ce l’abbiamo fatta, dovete riuscirci voi, il sacrificio di intere generazioni per almeno cinquanta o sessanta anni e poi mi vuoi spiegare dove cazzo la trovano l’audience per i loro grandi fratelli e per le isole dei famosi? se cominciate ad ammazzarvi tutti, figliuolo, non ci sarà più nessuna aspirante velina, nessuna coda al billionaire, corona andrebbe a vendere noccioline, con la bancarella, sulla promenade. ti preferisco drogato, figlio mio, che avere il sospetto che con la tua splendida giovinezza tu possa partecipare all’osceno mercato che di voi giovani si sta facendo.

Annunci

1 Response to “lettera a mio figlio in occasione del suo ventesimo compleanno”


  1. 1 corno duro aprile 5, 2011 alle 9:07 pm

    autore. e grande cuoco di secondi abbondanti.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: