troppo alto, tettamanti

Sabato scorso, sull’edizione cartacea del Secolo XIX, quotidiano di Genova, c’era un articolo di Stefano Tettamanti, agente letterario, socio di una delle più importanti agenzie italiane, la Grandi e Associati. In questo articolo Tettamanti racconta che “Troppo alto” è la risposta che sempre più di frequente viene pronunciata dagli editori a cui propone un testo. “Troppo alto”, ovvero “troppo di nicchia”, ovvero (declinato in una formula ancora più irridente) “troppo bello”. Si tratta del paradigma di strategie editoriali che si appiattiscono su un gusto che secondo Tettamanti si ispira (anche) alla banalità del generalismo televisivo e che ovviamente hanno come conseguenza quella di un impoverimento culturale e di un annullamento del piacere della lettura. Certo, che questa segnalazione arrivi proprio da uno dei principali attori di questo squallido agone fa un po’ sorridere, ma come dargli torto? Il discorso, poi, andrebbe ampliato. Si potrebbe parlare dei piccoli editori che si dicono “di qualità” e poi magari tanto di qualità non sono, anzi magari cercano di scimmiottare le stesse linee editoriali delle major.  Si potrebbe cercare di capire il meccanismo perverso della distribuzione (lo sapevate che la catena Feltrinelli ha acquistato uno dei più grandi distributori di libri italiano? E questo secondo voi è una garanzia di “pluralismo” o no?), che stringe in un cappio i valenti che, invece, qualcosa di buono in catalogo lo hanno. Si potrebbe parlare di questo e di molto altro, ma ora non ne ho voglia. Vado a finire l’ultimo di Fabio Volo.

Annunci

0 Responses to “troppo alto, tettamanti”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: