l’odio è un dovere

con quel pezzo di gnocca della fornero che perentoria afferma: “il lavoro non è un diritto” e quel gran galantuomo di cicchitto che avverte: “se pensate di farci stare qui fino al 13 di agosto dovrete trovarvi un’altra maggioranza”, io sinceramente mi domando come si fa a non invocare il cappio e a non desiderare, ma davvero, l’estinzione di questi cani maledetti.

Annunci

0 Responses to “l’odio è un dovere”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: