martiri delle forze del bene

scorpacciata di tv a causa dell’immobilità. ieri sera per esempio ho assistito su raitre alla replica di un programma del 2005, ombre sul giallo, la puntata in cui pino pelosi, condannato per l’omicidio volontario di pasolini, confessa alla simpatica conduttrice franca leosini che lui invece non c’entra niente, ed è stato un gruppetto di 40-50enni ad ammazzare lo scrittore. a 37 anni di distanza ancora a parlare di questa storia, e a continuare a fare di pasolini un martire delle forze del bene; lui, mediocre cineasta e scrittore trascurabile, che a differenza di berlusconi, che paga le minorenni, pagava i minorenni.

Annunci

1 Response to “martiri delle forze del bene”


  1. 1 bob 8 e 40. luglio 1, 2012 alle 6:56 pm

    da oggi pasolini diventa il mio regista e autore prediletto. a seguire diventerò gay e pederasta.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: