un libro per l’estate

ieri sono stato nell’entroterra, sono andato al guado a prendere il sole, mentre la brezza muoveva le frasche. danilù diceva: mettiti la cremina che ti scotti, mettiti qualcosa in testa, ma io niente, prendevo il sole, mi godevo le frasche e il palpito dell’acqua e leggevo imperterrito Rosso Floyd, di michele mari, un po’ romanzo, un po’ biografia (non) autorizzata, un po’ spoon river. sarà perché mi interessa l’argomento (la storia dei pink floyd e del loro primo leader, syd barrett), sarà perché mari scrive che sembra di averlo lì, che ti racconta in presa diretta, sarà che nonostante questa leggerezza affabulatoria il libro è incendiario come una visione dell’apocalisse, non lo so. comunque mi sono letto le oltre 250 pagine in un pomeriggio e mi son preso una bella insolazione.

shine on you crazy diamond

Annunci

1 Response to “un libro per l’estate”



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...




DoveConviene

Post più letti

è quel che dico anch’io…

O. su fatti delle domande, datti del…
Tullio Greco su Il Grande Blek
musica rock su fatti delle domande, datti del…
Anonimo su editori
tito su facebook
presenziatore alle p… su facebook
consulente telefonic… su il principe di persia
tito su il principe di persia
Anonimo su il principe di persia
Anonimo su editori

Chi c'è

  • 46,325 passanti non identificati

Wikio

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: