un libro per l’estate

ieri sono stato nell’entroterra, sono andato al guado a prendere il sole, mentre la brezza muoveva le frasche. danilù diceva: mettiti la cremina che ti scotti, mettiti qualcosa in testa, ma io niente, prendevo il sole, mi godevo le frasche e il palpito dell’acqua e leggevo imperterrito Rosso Floyd, di michele mari, un po’ romanzo, un po’ biografia (non) autorizzata, un po’ spoon river. sarà perché mi interessa l’argomento (la storia dei pink floyd e del loro primo leader, syd barrett), sarà perché mari scrive che sembra di averlo lì, che ti racconta in presa diretta, sarà che nonostante questa leggerezza affabulatoria il libro è incendiario come una visione dell’apocalisse, non lo so. comunque mi sono letto le oltre 250 pagine in un pomeriggio e mi son preso una bella insolazione.

shine on you crazy diamond

Annunci

1 Response to “un libro per l’estate”



Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: