sono tornato, amore

in sicilia fa caldo. genova sembra un frigo, confronto alla sicilia. in sicilia ci sono i morti appesi al muro e si mangia benissimo. l’ospitalità dei siciliani non si può raccontare (per esempio quella del nostro amico alberto), e mi sa che a genova dovrebbero andare a fare dei corsi di aggiornamento. poi c’è una rampa dell’autostrada, in sicilia, per andare a portella della ginestra, c’è una rampa slanciata tra la terra e il cielo che sembra quelle delle piste policar, e si è spaventata perfino la bella danilù, che di solito è fredda come un ghiacciuolo. la guida lonely planet della sicilia si è dimenticata alcune cose, per esempio il castello di carini, il cretto di alberto burri, dove prima del terremoto del gennaio ’68 c’era gibellina, e poi l’incredibile burgu di calatafimi, e vabbe’ nei prossimi giorni ne parlerò un po’, della sicilia.

Annunci

0 Responses to “sono tornato, amore”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




DoveConviene

è quel che dico anch’io…

O. su fatti delle domande, datti del…
Tullio Greco su Il Grande Blek
musica rock su fatti delle domande, datti del…
Anonimo su editori
tito su facebook
presenziatore alle p… su facebook
consulente telefonic… su il principe di persia
tito su il principe di persia
Anonimo su il principe di persia
Anonimo su editori

Chi c'è

  • 45,750 passanti non identificati

Wikio

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: