il mio odio sta diventando un lavoro

Stamattina, su una televisione locale, una di quelle televisioni locali che trattano ogni argomento in modo demagogico, sapete? Quegli inutili contenitori di pubblicità di serramenti in alluminio e porte a finanziamento zero che danno voce a chi si oppone (senza se e senza ma) alla costruzione della moschea, quelle cazzo di televisioni che fomentano il risentimento verso lo straniero, insomma, in una di quelle televisioni stamattina hanno intervistato alcuni miei concittadini che si lamentavano del fatto che in via san Lorenzo, l’ottocentesca via della cattedrale, uno dei salotti buoni della città, siano spuntati come funghi diversi negozi che somministrano kebap e altri cibi arabo-turchi al viandante affamato. Ma che stronzi i miei concittadini! Che marmaglia! Se non ci fosse questo tipo di attività, e se non ci fossero tutti gli altri cittadini extracomunitari con le loro botteghe, provateci un po’ a capitare a Genova dopo le otto di sera, o in un qualunque giorno festivo. Serrande abbassate, se fosse per gli autoctoni, e squallore, e querimonia. Che poi come facciano i genovesi a parlare proprio non lo so. I genovesi, mi spiego? Quelli che hanno felicemente impestato tutto il bacino del Mediterraneo, che gioiosamente si sono mischiati con tutti, dai Dardanelli alle Fiandre passando per il Sudamerica, come cazzo si fa? Insomma: ai miei concittadini stronzi che piangono, suggerisco una visita in piazza della Lepre, nel centro storico, dove c’è un palazzo quattrocentesco il cui atrio è decorato con motivi moreschi, cioè di matrice araba, un bel palazzo che dimostra come i genovesi, con il resto del mondo, trafficassero ben prima che il padre del padre del padre del padre dei miei concittadini stronzi che si lamentano mettesse piede in questa città.

Annunci

0 Responses to “il mio odio sta diventando un lavoro”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: